Bilancio partecipativo, Firetto: "Una sfida per avvicinare i cittadini alla politica"

Approvazione in Consiglio comunale, il sindaco: "Uno strumento che consentirà di scegliere e decidere, coinvolgendo in un unico processo amministrazione, comunità e realtà territoriali

Il sindaco Lillo Firetto

È stato approvato il bilancio partecipativo grazie al lavoro di tutto il Consiglio comunale che sposa una idea innovativa tesa a  coinvolgere maggiormente i cittadini agrigentini sulle proposte e sulle idee per la propria città. 

"Il consiglio comunale - dichiara il sindaco Lillo Firetto - ha adottato uno strumento che consentirà di partecipare, scegliere, decidere, coinvolgendo in un unico processo amministrazione, comunità, realtà territoriali, cittadine e cittadini. È una sfida, in un’epoca di crisi aperta della rappresentanza, dei partiti e delle organizzazioni politiche, per dar linfa vitale ai processi democratici e riavvicinare le persone, i giovani in particolare, alla cosa pubblica. 

"Sono ancora poche in Italia le città che si sono dotate di questo strumento ma è di tutta evidenza che la rotta è cambiata - continua Firetto. - . C’è un maggior senso di consapevolezza ed al contempo un maggior desiderioe  partecipazione da parte della città amministrata che avvertiamo ogni giorno. Siamo raggiunti spesso da idee e proposte che trovano origine nella voglia di poter contribuire con le proprie idee allo sviluppo di Agrigento. Questa è un dato positivo, indice di una crescente maturità della comunità amministrata. Vogliamo - ha concluso il sindaco -  che queste spinte non vadano perdute e lo strumento del bilancio partecipativo vuole proprio assicurare un dialogo forte e costante".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia, maltratta e umilia la moglie davanti al figlio": il gip "allontana" 33enne

  • Sciacca

    “Gioielli rubati messi in vendita nei negozi”, due assoluzioni e una condanna

  • Cronaca

    "Aveva un'arma e munizioni illegali", ai domiciliari il cugino del boss Falsone

  • Cronaca

    Brutale pestaggio per vecchi dissapori sentimentali, annullate tre condanne

I più letti della settimana

  • Schianto fra due auto sulla statale 640, ferite due donne: una è grave

  • Duplice tentato omicidio a Palma di Montechiaro, eseguiti due fermi

  • Elicottero privato atterra tra le auto nel parcheggio di San Leone

  • Bomba d'acqua sull'Agrigentino: strade allagate, auto in panne: è emergenza

  • "Montagne" di rifiuti per sbarrare una strada, scoppia la rivolta a Porto Empedocle

  • "Trovati mentre confezionavano dosi di droga", arrestati tre giovani

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento