Marciapiedi impraticabili e strade pericolose, Nobile e Sollano chiedono interventi

I due evidenziano lo stato in cui versano complessivamente le aree destinate ai pedoni e richiedono l'avvio di un piano straordinario

Marciapiedi pericolosi e verde in abbandono, i consiglieri comunali Teresa Nobile e Alessandro Sollano chiedono interventi. In particolare i due, su segnalazione dei residenti della zona del Villaggio Peruzzo hanno effettuato un sopralluogo verificando le criticità in cui versano le aree destinate ai pedoni in larga parte a causa delle radici gli alberi.

"La situazione di alcuni marciapiedi - dicono - è veramente imbarazzante, molti risultano essere impercorribili, costringendo così i passanti a
camminare lungo la strada con tutti i pericoli che tale situazione può comportare a tutti, ma ancor di più ai bambini e agli anziani".

verde-marciapiedi-agrigento

Per questo i due consiglieri chiedono "con urgenza l’adozione di provvedimenti e adempimenti tesi al ripristino della pubblica incolumità , intervenendo innanzitutto sulla potatura degli alberi e successivamente al ripristino dei marciapiedi, evitando che tale situazione possa essere causa di pericolo per i tanti cittadini che si trovano a percorrerli" e che l'amministrazione disponga interventi "straordinari di manutenzione dei marciapiedi dell'intera città".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento