"Sutta un celu di ventu", presentata la raccolta di poesie di Cammarata

I brani sono stati illustrati nella sala consiliare del Comune di Santo Stefano di Quisquina

"Sutta un celu di ventu": le poesie di Totò Cammarata in una raccolta, (con tre illustrazioni realizzate da Alfonso Leto, Nino Giafaglione e Francesco Sarullo), sono state presentata nella sala consiliare del Comune di Santo Stefano Quisquina che omaggia così la pratica poetica umile e pensosa di un poeta calzolaio che ha dedicato gran parte della sua vita all'impegno civile e politico.

Dopo i saluti del sindaco Francesco Cacciatore e dell'assessore alla Cultura, Teresa Giambartino, sono intervenuti  Angelo Giambartino, Ignazio Leto e Luisa Maria Leto e Alfonso Leto.

"Il volume - spiega il Comune - costituisce la prima tessera del progetto "Siamomemoria" finalizzato al recupero e alla promozione del patrimonio storico, artistico e culturale quisquinese". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento