Arriva l'ordinanza, la città sarà plastic free: ecco tutte le direttive

Imposto un calendario progressivo per eliminare la plastica monouso vietando, ad esempio, la vendita e l'uso di piatti, bicchieri, posate

(foto ARCHIVIO)

Ribera diventa comune Plastic free. Il sindaco Carmelo Pace, attraverso una propria ordinanza, ha infatti imposto un calendario progressivo per eliminare dal territorio comunale la plastica monouso vietando, ad esempio, la vendita e l'uso di piatti, bicchieri, posate, coppe, ciotole, aste per palloncini di plastica non compostabile, nonché di bastoncini cotonati cotton fioc in materiale plastico non biodegradabile.

Gli esercenti dovranno consegnare agli utenti solo sacchetti compostabili e, dal primo giugno, sarà fatto divieto anche dell'uso dei sacchetti neri per la spazzatura. E’ fatto inoltre divieto, a partire  dal primo luglio 2019, ai titolari della ristorazione, quali bar, pub, birrerie, ristoranti, pizzerie, paninerie, paninerie, take away, rosticcerie, friggitorie, negozi mobili e attività similari (inclusi gli stabilimenti balneari e i chioschi), aventi quale finalità la somministrazione di alimenti e bevande, nonché gli esercizi commerciali di generi alimentari ed ogni altro esercizio e centro vendita abilitato alla commercializzazione di stoviglie per alimentari,l’utilizzo o la distribuzione di "materiale monouso" non biodegradabile e non compostabile​. Tale scadenza sarà differita al 31 maggio 2020 per le mense scolastiche ed ospedaliere. 

"L'obiettivo - commenta il sindaco Carmelo Pace - è quello di promuovere e soddisfare i necessari criteri di riciclo, sulla base della riduzione della produzione dei rifiuti e delle conseguenti emissioni inquinanti con notevoli rischi ambientali. Era doveroso avviare un percorso che coinvolgesse i nostri cittadini in un progetto di protezione e salvaguardia della natura e della salute. Si tratta di un piccolo, ma importante primo passo perché anche a Ribera si arrivi a una limitazione all’uso della plastica”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento