Fari a LED: perchè convengono e le disposizioni legali per convertirli

I vantaggi di questa tipologia di fari per le auto e tutto quello che c'è di utile da sapere per convertire i classici fari in quelli a LED

Oggi i fari a LED sono presenti in molte auto, il motivo è la loro forma notevolmente più flessibile e anche molti altri vantaggi. Questo non riguarda però le macchine vecchie. Ciononostante, anche se la casa automobilistica non offre i fari a LED, sono spesso disponibili i kit di conversione che possono essere installati anche senza molta esperienza. Vi raccontiamo a cosa prestare attenzione durante l’installazione e quali vantaggi hanno le luci nuove, inoltre, troverete i suggerimenti sull’acquisto dei fari a LED.

Perché sostituire le luci?

Hanno tanti vantaggi rispetto ai loro predecessori, le lampadine tradizionali, ma anche rispetto ai loro concorrenti immediati, i fari allo xeno.

Le luci a LED durano decine di migliaia di ore operative, e grazie alla loro alta efficienza consumano meno elettricità con la stessa emissione della luce. In particolare i conducenti del traffico del senso oppostoi saranno grati per l’utilizzo delle luci a LED, perché diffondendo la luce con le fonti diverse, i fari a LED hanno un effetto abbagliante molto basso. Anche se per sbaglio si accendono gli abbaglianti, questo difficilmente può disturbare gli altri automobilisti.

L’inconvenienza in questo caso è il prezzo alto. Anche considerando la lunga durata, le luci a LED sono sempre più costose rispetto alle lampadine alogene H3 e anche rispetto a quelle allo xeno. Le lampade a LED producono notevolmente meno calore residuo. Da un lato è un vantaggio, anche se potrebbe creare dei problemi.

L’umidità che potrebbe formarsi dentro il faro non evapora molto velocemente. Si può evitare questo problema solo con la sigillatura corretta. Alcune persone notano la presenza della condensa dentro i fari LED PWM, causata dal tempo di risposta delle lampade così lento, che le frequenze pulsanti si accendono e si disattivano in una sequenza molto rapida. È una cosa fastidiosa, anche se l’effetto si neutralizza con le misure tecniche adottate dalle case automobilistiche.

I fari sono i componenti importanti per la sicurezza e non si usano solo di notte. I regolamenti ECE al riguardo sono molto rigidi. Sostanzialmente l’auto si divide in tre “zone” – frontale, laterale e posteriore. Per quello che riguarda i colori si applicano i seguenti regolamenti: per quanto riguarda il regolamento relativo all’efficienza luminosa, i valori per le luci a LED non sono specificati. La lampadina H1 può raggiungere al massimo 1150 lumen, mentre quella H8 può avere circa 800 lumen. È comunque importante che i fari anabbaglianti ed abbaglianti generino la luce sufficiente. L’intensità di quelli anabbaglianti è meno importante di quella delle luci allo xeno, ad esempio.

È possibile creare il proprio design per i fari a LED, un apposito alloggiamento e installarli nella propria macchina. Bisogna solo passare la revisione auto per controllare se l’installazione sia effettuata con il rispetto alle norme. Lo stesso vale per le luci a LED acquistate in commercio ed eventualmente installate..

Conversione 

In genere ci sono due modi per ottenere i fari a LED: con il cosiddetto kit di conversione oppure con l’aiuto dei fari a LED retrofit. Nella prima versione i fari si sostituiscono completamente, l’alloggiamento incluso. Di solito non è un problema e richiede solo un’ora di tempo per ogni parte, lo smontaggio incluso. Il diavolo è nei dettagli, perché è molto importante che i fari siano ben sigillati per evitare la penetrazione dell’acqua piovana. Inoltre, ultima cosa, bisogna controllare il cablaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento