Raccolta differenziata, manca un impianto dove conferire: slitta l'avvio

Il Comune, circa 20 giorni addietro, aveva inviato delle lettere a chi gestisce impianti del genere per acquisire la loro disponibilità a ricevere i rifiuti agrigentini. Ma nessuno si è fatto avanti

Slitta l'avvio della raccolta differenziata

Manca un impianto dove conferire l'umido. Slitta - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - l'avvio della raccolta differenziata. Era stato annunciato che la raccolta differenziata per gli esercizi commerciali sarebbe partita il 25 settembre. La data adesso sembra slittare, forse di poco, perché non è stato individuato l'impianto dove poter conferire l'umido. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fontana: "La data di avvio nelle prossime ore"

Il Comune, circa 20 giorni addietro, aveva inviato delle lettere a chi gestisce impianti del genere per acquisire la loro disponibilità a ricevere i rifiuti agrigentini. Ma nessuno si è fatto avanti. E' stato, dunque, necessario avviare una nuova ricerca e questo fa, inevitabilmente, slittare l'avvio della raccolta differenziata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento