Raccolta differenziata, manca un impianto dove conferire: slitta l'avvio

Il Comune, circa 20 giorni addietro, aveva inviato delle lettere a chi gestisce impianti del genere per acquisire la loro disponibilità a ricevere i rifiuti agrigentini. Ma nessuno si è fatto avanti

Slitta l'avvio della raccolta differenziata

Manca un impianto dove conferire l'umido. Slitta - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - l'avvio della raccolta differenziata. Era stato annunciato che la raccolta differenziata per gli esercizi commerciali sarebbe partita il 25 settembre. La data adesso sembra slittare, forse di poco, perché non è stato individuato l'impianto dove poter conferire l'umido. 

Fontana: "La data di avvio nelle prossime ore"

Il Comune, circa 20 giorni addietro, aveva inviato delle lettere a chi gestisce impianti del genere per acquisire la loro disponibilità a ricevere i rifiuti agrigentini. Ma nessuno si è fatto avanti. E' stato, dunque, necessario avviare una nuova ricerca e questo fa, inevitabilmente, slittare l'avvio della raccolta differenziata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento