In ricordo delle vittime di mafia, l'evento a Grotte: il programma

Preservare la memoria, farlo attraverso un segno tangibile che sia ponte tra il passato e il presente, cosicché nel futuro le nuove generazioni possano riconoscere nel sacrificio estremo di chi perseguito fino in fondo un ideale di legalità e giustizia, le radici della propria libertà. 

Venerdì 19 luglio a Grotte, nel giorno della ricorrenza della strage di via D’Amelio, all’interno della villetta comunale intitolata al professore Cimino, verrà inaugurata la stele commemorativa donata alla città dalla deputata grottese Rosalba Cimino, in ricordo dei giudici Falcone, Borsellino e delle vittime delle stragi del 92. 

La manifestazione, che ha ricevuto il patrocinio e l’entusiasta collaborazione dell’amministrazione comunale e di diverse associazioni locali, oltre ad essere un momento di commemorazione e riflessione,  sarà allietata da intermezzi musicali e poetici. L’appuntamento è al Viale della Vittoria presso la Villetta intitolata ad Antonio Cimino alle 19.00. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento