Cinema, l'agrigentino Marco Gallo premiato al "Roma Videoclip"

Al cinema "Aquila" di Roma è stato già proiettato il videoclip de "I Makay" intitolato "In viaggio", realizzato con la regia - per l'appunto - del giovane regista agrigentino. Sarà sul palco insieme ad Antonello Venditti, Malika Ayane e Loredana Errore

Marco Gallo in un momento di pausa durante le riprese di "In viaggio"

Continuano i successi del giovane regista agrigentino Marco Gallo. Ieri sera, infatti, al cinema "Aquila" di Roma, è stato proiettato il videoclip de "I Makay" intitolato "In viaggio", realizzato con la regia – per l'appunto – di Marco Gallo. Si tratta di un'anteprima dell'album "Equilibri Instabili" di prossima pubblicazione su etichetta Udu records/New Model Label. 

-> Guarda l'anteprima del videoclip

Il video, che ha già riscosso un grande successo tra i filmmakers italiani e gli appassionati di musica, sarà inoltre premiato all’interno della manifestazione "Roma Videoclip", ormai il più importante evento di settore italiano e, sul palco dei premiati a fare compagnia ai Makay, ci saranno Antonello Venditti, Malika Ayane, Mariella Nava e Loredana Errore, solo per citarne alcuni. Un evento che omaggia ed unisce gli esponenti del panorama musicale e cinematografico italiano. 
 
La regia del videoclip "In Viaggio”, girato all’interno di Cinecittà Studios nelle aree della Cinears, è stata affidata - come detto - a Marco Gallo, che grazie alla sua bravura è riuscito a cogliere le calde sfumature di colore del brano, complice anche la perfetta interpretazione dei due attori protagonisti Michele Morrone e Alessia Fugardi, scelti dal casting attento e puntuale Mariano Cherubini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento