MAX: apre ad Agrigento il supermercato per chi vuole il massimo

L’insegna della qualità e convenienza apre un punto vendita nella città dei Templi

Continua la conquista dell’Isola da parte di Max, l’insegna di supermercati siciliani che fa di qualità, convenienza e soprattutto, vicinanza ai clienti i propri punti di forza: da oggi in via Butera 39/45 in c.da Fontanelle ad Agrigento è possibile fare la spesa in un nuovo punto vendita dove trovare un vasto assortimento di prodotti e tante promozioni imperdibili.

Dalla bontà e freschezza dei prodotti che caratterizzano le oltre 5.000 referenze presenti nel supermercato di 150 mq, alla convenienza delle offerte, il punto vendita – com’è nella filosofia Max -  è un luogo dove i clienti possono sentirsi a casa e dove il titolare è quasi una “persona di famiglia”: un modo unico di concepire l’esperienza di spesa, un momento in cui all’acquisto si affianca il piacere di sentirsi accolti in una moderna bottega di una volta, con il vantaggio di avere sempre a disposizione prodotti delle migliori marche a un prezzo contenuto.

Una menzione speciale per i reparti freschi: l’ortofrutta offre una vasta selezione di prodotti locali, la macelleria garantisce sempre carne controllata, mentre in salumeria è presente un ricco assortimento di salumi e formaggi dei migliori produttori. Il tutto sempre a un prezzo contenuto.

Quello di Agrigento va ad aggiungersi agli oltre 30 punti vendita Max sparsi per la Sicilia: un numero che fa dell’insegna una delle più importanti catene di supermercati dell’isola.

Risparmio all’insegna della qualità e comodità di un supermercato vicino casa: la spesa con Max offre sempre il massimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento