Imu 2013 e 2014, sono in arrivo 7.400 avvisi d'accertamento

Ancora una volta, l’amministrazione comunale – dichiarando “guerra” all’evasione tributaria – sta cercando di recuperare quanto fino ad ora non ha incassato

Seimila avvisi di accertamento Imu 2014 e circa 1.400 per l’Imu dell’anno precedente. Ancora una volta, l’amministrazione comunale – dichiarando “guerra” all’evasione tributaria – sta cercando di recuperare quanto fino ad ora non ha incassato. E lo ha fatto impegnando ben 27 mila euro complessivi per inviare – con Poste italiane –

gli avvisi, sono 6 mila, di accertamento dell’imposta municipale per il 2014 e 1.400 per l’accertamento Imu 2013 per aree fabbricabili.

Sarà, per gli agrigentini, una fine dell’anno abbastanza complicata visto che palazzo dei Giganti non demorde e porta avanti la lotta all’evasione fiscale. Lotta che va in parallelo con il tentativo di far tornare a “respirare” le casse comunali. Perché sul Municipio di piazza Pirandello le nubi nere di un possibile dissesto finanziario non si sono mai veramente e completamente diradate.

Gli avvisi di accertamento riguarderanno dichiarazioni incomplete o infedeli: magari legate a segnalazioni di superfici catastali inferiori rispetto a quelle rilevate dagli uffici comunali.

La stessa "strategia" era stata già, del resto, messa in campo negli anni passati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    L'inchiesta sulle scommesse on line illegali, il gip: "Schembri a capo di un'associazione ma non ha favorito la 'Ndrangheta"

  • Cronaca

    Spazzatura, topi e degrado a Santa Croce: esplode la protesta dei residenti

  • Cronaca

    Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

  • Cronaca

    Cambio al vertice dell'Asp, Santonocito al posto di Venuti

I più letti della settimana

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

  • Maxi scazzottata finisce in farmacia: un ferito e un denunciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento