"Violenze contro l'ex moglie ed il suo compagno", denunciato un 46enne

Disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla donna, prescrivendo all'uomo di mantenere una distanza di almeno 200 metri

"Violenze contro l'ex moglie ed il suo compagno", denunciato un 46enne

Perseguitava l'ex moglie con atti violenti e danneggiamento anche nei confronti del suo attuale compagno. Adesso un saccense di 46 anni è stato denunciato dai carabinieri, che hanno disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla sua ex, prescrivendo allo stesso di mantenere una distanza dalla donna di almeno 200 metri.

La misura cautelare - fanno sapere i militari - è stata emessa dal giudice per indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Roberta Nodari, al termine di indagini coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica, Christian Del Turco, in seguito alle denunce sporte dalla vittima nei mesi scorsi, quando l'ex marito, si sarebbe reso responsabile di atti violenti e danneggiamento aggravato nei confronti della donna e del suo attuale compagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Compagnia dei carabinieri di Sciacca sottolinea, inoltre, come sia "fondamentale segnalare o denunciare immediatamente questi tipi di comportamenti e tutte le condotte di prevaricazione e violenza di genere. Purtroppo, alcune volte taluni comportamenti vengono sottovalutati, portando talvolta conseguenze molto più gravi. Segnalare subito, significa poter operare in tempo, permettendo alle autorità preposte di emanare una serie di provvedimenti, sia di tipo amministrativo che penale, tesi a vincolare, limitare e disciplinare tali dinamiche". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento