Vanity Fair si "innamora" della Scala dei Turchi: "Tra le più belle"

Il magazine di moda, bellezza, gossip e politica, nella sua sezione "Viaggi" celebra la maestosità del luogo

E' la Scala dei Turchi una delle "cinque spiagge italiane di pura emozione". Lo certifica Vanity Fair, magazine di moda, bellezza, gossip e politica, nella sua sezione "Viaggi". 

"Tocchiamo con mano la scogliera per convincerci che non sia fatta di neve" esordisce Devis Bellucci, scrittore, giornalista, viaggiatore on the road, che prosegue: "Si tratta invece di marna, una roccia bianca di calcare e argilla, che scende fino al mare donandogli un azzurro mai visto. I nostri passi sulla riva, tra la pietra sbriciolata, sembrano affondare in un’ovatta di vetro. Immaginiamo allora la falesia di notte, al chiarore della luna, con le sue venature d’argento".

Le spiagge più belle sono raccontate attraverso i cinque sensi e la Scala dei Turchi di Realmonte corrisponde al tatto: "Esiste certo una fiaba da qualche parte, dove questa magica scogliera abbandona la terraferma e prende il largo galleggiando, diafana come uno spettro - prosegue Bellucci-. Forse la ritroveremmo in Antartide, coperta di pinguini, e al suo posto resterebbe un angolo di Mediterraneo orfano della propria anima glaciale. Un angolo di costa siciliana comunque strepitosa, Scala o non Scala".

Tra mare, cielo, sabbia, colori, odori le altre quattro spiagge sono Marina di Arbus, in Sardegna, Cala Violina, in Toscana, la spiaggia delle due sorelle, nelle Marche, e Camogli, nella Riviera Ligure.

"La Scala dei Turchi - sostiene Gaetano Pendolino, amministratore del Distretto Turistico Valle dei Templi - a pochi chilometri dall'area archeologica di Agrigento, si conferma meta di eccezionale valore durante tutto l'anno. Vanity Fair inoltre sottolinea la bellezza dell'intera fascia costiera, definendola strepitosa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento