Trasporto irregolare di medicine ed alimentari, maxi multe a conducenti di furgoni

Un furgone trasportava surgelati ad una temperatura di meno uno. Per legge avrebbe dovuto essere invece di meno diciotto

Il vice questore aggiunto Andrea Morreale

I conducenti di due furgoni sono stati pesantemente sanzionati perché i mezzi non erano adeguati a trasportare surgelati e medicine. A "pizzicarli", lungo la strada statale 189, sono stati i poliziotti della Stradale di Agrigento che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale.

Lungo la statale Agrigento-Palermo, gli agenti hanno trovato un furgone che era autorizzato a trasportare alimentari ad una temperatura di meno uno. Ma il conducente trasportava surgelati. E la temperatura prescritta in questi casi è di meno 18. A suo carico è stata elevata una sanzione di mille euro. 

Tanto quanto dovrà pagare il conducente di un altro furgone che trasportava medicine, senza alcuna autorizzazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento