Spiagge di San Leone, i bagnini resteranno in servizio 5 giorni in più

L’assessore Gerlando Riolo e gli uffici hanno potuto provvedere al prolungamento, utilizzando le somme residue del ribasso d’asta della gara di aggiudicazione

Il litorale di San Leone

Il servizio di monitoraggio e salvataggio di eventuali bagnanti in difficoltà, lungo le spiagge libere di Agrigento, - servizio curato, dopo la gara d'appalto, dalla cooperativa "Ulisse" - durerà cinque giorni in più: fino a venerdì 8 settembre.

L’assessore Gerlando Riolo e gli uffici di settore hanno potuto provvedere al prolungamento di altri 5 giorni, utilizzando le somme residue  del ribasso d’asta della gara di aggiudicazione della vigilanza sull'arenile.

"Un  servizio essenziale a salvaguardia della sicurezza dei bagnanti che anche quest’anno - scrive il Comune di Agrigento - ha dimostrato la sua efficacia, considerati i numerosi interventi di salvataggio effettuati dagli operatori della cooperativa 'Ulisse' che hanno scongiurato il verificarsi di gravi e mortali incidenti".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento