"Spaccio di droga e in possesso di un coltello", finisce nei guai un 52enne

L'uomo deve scontare un anno e nove mesi di detenzione domiciliare, reato commesso nel maggio del 2017

Deve scontare un anno e 9 mesi di detenzione domiciliare per spaccio di sostanze stupefacenti – reato commesso nel maggio del 2017 – a Ravanusa. E’ in esecuzione di un provvedimento dell’autorità giudiziaria che i carabinieri della stazione di Ravanusa, nelle ultime ore, hanno arrestato M. S., 52 anni, di Ravanusa.

Durante il controllo, il cinquantaduenne sarebbe stato trovato in possesso di un coltello lungo complessivamente 15 centimetri. Un’arma bianca che è stata sequestrata, mentre il ravanusano è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Agrigento. Dovrà rispondere di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime bianche in strada, nuovo corteo degli allevatori: cento agrigentini al corteo

  • Cronaca

    “Ponteggio non a norma”, denunciato imprenditore: beccato anche un lavoratore in nero

  • Cronaca

    "Porci e viddrani", contro gli incivili della spazzatura anche manifesti di insulti

  • Cronaca

    Lascia il borsello sul camion e scarica gas, rubati più di mille euro

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • Maxi rissa fuori da un locale della movida di San Leone, accoltellato un buttafuori

  • "Occupano una casa e il proprietario li minaccia con la pistola": 6 denunciati

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • Il Volo conquista il podio di Sanremo 2019, Naro è con Barone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento