"Spaccio di droga e in possesso di un coltello", finisce nei guai un 52enne

L'uomo deve scontare un anno e nove mesi di detenzione domiciliare, reato commesso nel maggio del 2017

Deve scontare un anno e 9 mesi di detenzione domiciliare per spaccio di sostanze stupefacenti – reato commesso nel maggio del 2017 – a Ravanusa. E’ in esecuzione di un provvedimento dell’autorità giudiziaria che i carabinieri della stazione di Ravanusa, nelle ultime ore, hanno arrestato M. S., 52 anni, di Ravanusa.

Durante il controllo, il cinquantaduenne sarebbe stato trovato in possesso di un coltello lungo complessivamente 15 centimetri. Un’arma bianca che è stata sequestrata, mentre il ravanusano è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Agrigento. Dovrà rispondere di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendiata la saracinesca di un negozio, è stato un gesto doloso? Aperta un'inchiesta

  • Cronaca

    E' scomparso da 4 mesi, l'appello del legale: "Aiutateci a rintracciare anche una piccola traccia"

  • Sciacca

    Incidente a Sciacca, il conducente dell'auto non ce l'ha fatta: muore anche Domenico Palazzolo

  • Cronaca

    Neonato in arresto respiratorio, salvato dai medici del 118 e dell'ospedale

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Muore in ospedale e i familiari vanno su tutte le furie: interviene la polizia

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Amore al capolinea tra Roberta Pitrone e l'attore Ale Borghi?

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento