"Sorpreso a rubare cassette di arance e carciofi", denunciato un 33enne

Il giovane, durante la perquisizione realizzata dai carabinieri, è stato trovato in possesso anche di una mannaia e di un macete

(foto ARCHIVIO)

E' stato sorpreso, dai carabinieri, mentre stava caricando diverse cassette di arance e di carciofi su un furgoncino. Una presenza ritenuta sospetta dai militari dell'Arma della tenenza di Ribera e quelli della compagnia di Sciacca che, in contrada Molino Nuovo, in territorio di Ribera, hanno fatto scattare il controllo. Non ci hanno messo molto i carabinieri ad accertare che quel trentatreenne romeno tutte quelle cassette di arance e carciofi le aveva riempite rubando nell'attiguo fondo agricolo. 

Il giovane romeno è stato sottoposto anche a perquisizione personale e sul veicolo. I carabinieri hanno, dunque, trovato e sequestrato una mannaia e un macete. 

Il romeno è stato, a questo punto, denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Sciacca. Dovrà rispondere delle ipotesi di reato di furto aggravato e di porto ingiustificato di armi bianche. Le cassette di arance e di carciofi sono state recuperate e restituite al proprietario del fondo agricolo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento