Appiccato il fuoco ad un furgone, distrutta anche una baracca: indagini

Hanno cercato di fare pulizia? E’ questo l’interrogativo – e sembra anche essere l’ipotesi investigativa privilegiata – che continuano a porsi i carabinieri

(foto ARCHIVIO)

Hanno cercato di fare pulizia? E’ questo l’interrogativo – e sembra anche essere l’ipotesi investigativa privilegiata – che, anche ieri mattina, continuavano a porsi i carabinieri della stazione di Ravanusa. Militari dell’Arma che hanno avviato le indagini su quanto, nella serata di mercoledì, in contrada Fontanelle a Ravanusa, è accaduto. Qualcuno ha incendiato un vecchio, e in disuso, furgone che era in sosta sul terreno di proprietà di una pensionata settantasettenne.

Le fiamme si sono estese ed hanno distrutto, oltre che il mezzo, la baracca attigua. Un incendio abbastanza violento che, però, ad un certo punto, si è spento da solo. I carabinieri, cercando di fare chiarezza su quanto è accaduto nelle campagne di Ravanusa, hanno dunque avviato l’attività investigativa. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • "Tangenti all'Agenzia delle Entrate", direttore generale: "Ecco perchè licenziai il funzionario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento