Appiccato il fuoco ad un furgone, distrutta anche una baracca: indagini

Hanno cercato di fare pulizia? E’ questo l’interrogativo – e sembra anche essere l’ipotesi investigativa privilegiata – che continuano a porsi i carabinieri

(foto ARCHIVIO)

Hanno cercato di fare pulizia? E’ questo l’interrogativo – e sembra anche essere l’ipotesi investigativa privilegiata – che, anche ieri mattina, continuavano a porsi i carabinieri della stazione di Ravanusa. Militari dell’Arma che hanno avviato le indagini su quanto, nella serata di mercoledì, in contrada Fontanelle a Ravanusa, è accaduto. Qualcuno ha incendiato un vecchio, e in disuso, furgone che era in sosta sul terreno di proprietà di una pensionata settantasettenne.

Le fiamme si sono estese ed hanno distrutto, oltre che il mezzo, la baracca attigua. Un incendio abbastanza violento che, però, ad un certo punto, si è spento da solo. I carabinieri, cercando di fare chiarezza su quanto è accaduto nelle campagne di Ravanusa, hanno dunque avviato l’attività investigativa. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento