Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

L'uomo, un dipendente della Brt spedizioni, non ha potuto far altro che consegnare ciò che trasportava. I due balordi sono fuggiti. Ad occuparsi delle indagini sono i carabinieri

Pomeriggio da incubo per un corriere dell’Agrigentino. L’uomo è stato fermato e derubato da due balordi. Uno dei dipendenti della Brt spedizioni non ha potuto fare nulla davanti ai due criminali che travisati e armati di pistola hanno portato via diversi pacchi  pronti alla consegna ed anche 500 euro. Soldi, cash, che il corriere aveva in tasca.

Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di oggi, in via Ascoli a Canicattì. I due balordi sono riusciti a fuggire portando con sè il bottino. Scattato l'allarme sono partite le indagini da parte dei carabinieri di Canicattì. Toccherà ai militari dell'Arma riuscire a ricostruire l'identikit dei due ladri. L'uomo, il corriere che si occupa delle spedizioni, è ovviamente sotto choc. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento