"Tangente per continuare a lavorare al Comune", dirigente torna libero

Revocati gli arresti domiciliari dopo sei mesi e mezzo a Giuseppe Nigro, disposta l'interdizione ma il funzionario è stato licenziato

Il video della consegna della tangente

"Il reato può essere reiterato solo nell'esercizio delle funzioni di pubblico ufficiale ed avendo subito un licenziamento disciplinare non esiste più il rischio che ciò accada": il gup Francesco Provenzano, con queste motivazioni e con il parere contrario del pm, ha accolto la richiesta dell'avvocato Salvatore Manganello e ha revocato gli arresti domiciliari a Giuseppe Nigro, 48 anni, dirigente dell'ufficio Ambiente del Comune di Campobello, arrestato il 13 settembre con l'accusa di concussione. La misura è stata sostituita con l'interdizione dai pubblici uffici per un anno che, comunque, non ha effetti pratici proprio perchè non è più in servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tangenti per continuare a lavorare al Comune", Nigro davanti al gup

Nigro, giovedì scorso, è comparso davanti allo stesso giudice per l'inizio del processo con rito abbreviato. Pochi giorni prima Francesco La Mendola, 48 anni, il funzionario che materialmente, secondo quanto è stato immortalato nelle immagini, avrebbe riscosso la tangente, ha patteggiato due anni e otto mesi di reclusione e un anno di interdizione dai pubblici uffici. La Mendola ha risarcito anche le vittime che lo avevano denunciato e fatto arrestare. E' stato lui a tirare in ballo Nigro che, invece, ha sempre negato le accuse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento