Brucia la stufa a gas, sfiorata la tragedia: salvi due pensionati

I vigili del fuoco sono riusciti a mettere tutto, ben presto, in sicurezza. A fare scoppiare l'incendio sarebbe stato un guasto improvviso

(foto ARCHIVIO)

S’è sfiorata – e non è neanche la prima volta, a livello provinciale, che succede – la tragedia. Una perdita di gas in una stufa, utilizzata per riscaldare gli ambienti domestici, ha fatto divampare un incendio. Una coppia di pensionati ottantenni è stata messa in salvo, ma i coniugi hanno veramente rischiato grosso. I danni, grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, sono stati limitati alla cucina.  

E’ accaduto tutto, nella notte fra venerdì e ieri, in via Piero della Francesca a Palma di Montechiaro. Stando a quanto è stato accertato dai vigili del fuoco – sul posto hanno lavorato per ore anche i poliziotti del commissariato cittadino – ci sarebbe stata una perdita di gas dalla stufa. Un guasto improvviso che ha, quasi immediatamente, determinato un incendio.

Gli anziani sono stati ben presto aiutati e messi al sicuro. I pompieri si sono poi, naturalmente, occupati di mettere tutto in sicurezza: bombola del gas compresa naturalmente. Nessun dubbio sul fatto che si è trattato di un fatto accidentale. Un fatto che, però, a livello provinciale, è stato l’ennesimo.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento