"Un solo ausiliario per tutto il Pronto soccorso", la denuncia del tribunale per il malato

Al momento la situazione sarebbe più accettabile per quanto riguarda la dotazione di medici in servizio

L'ospedale di Sciacca

Carenza di ausiliari al pronto soccorso dell'ospedale di Sciacca. A denunciarlo, sulle colonne del Giornale di Sicilia, è la presidente del Tribunale per i diritti del Malato, Lilla Piazza, la quale evidenzia come l'attuale situazione non sia più tollerabile perchè ad oggi si generano difficoltà significative rispetto al trasferimento dei pazienti nei reparti.

Migliore sarebbe complessivamente invece la situazione per quanto riguarda i medici attualmente in servizio. Il prossimo 29 agosto il comitato Sanità di Sciacca ha convocato un incontro dedicato appunto all'ospedale "Giovanni Paolo II" al quale sono stati invitati l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, e il direttore generale dell'Asp di Agrigento, Giorgio Giulio Santonocito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Impennata di contagi Covid-19: l'Agrigentino sale a 75 casi

  • Coronavirus, morto al "Sant'Elia" il medico del lavoro di Palma di Montechiaro: c'è pure un quarto caso

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento