"No alla struttura per disabili mentali in piazza Lena", protestano i residenti

I cittadini hanno costituito un comitato: "Massimo rispetto per gli ammalati ma ci vuole buon senso nella scelta dei posti"

Una comunità per disabili psichici in piazza Lena, nel cuore del centro storico dove ci sono numerose attività ricettive oltre a un ristorante. I residenti della zona si riuniscono in un comitato e protestano contro la decisione di collocare la struttura in quella zona.

“In più occasioni – spiegano i legali del comitato Barbara Garascia ed Emanuele Dalli Cardillo - l’attuale amministrazione ha affermato che la riqualificazione del centro storico di Agrigento deve rappresentare il volano per il rilancio turistico della città. Con questa finalità, sono stati già investiti centinaia di migliaia di euro dei contribuenti”. Il comitato presieduto da Francesco Foti, si appella al “buon senso nella concessione dei permessi” e sottolinea i disagi dei residenti e dei turisti dovuti alla presenza degli ospiti della struttura che vagano per le strade, qualcuno con atteggiamenti molesti. I legali, peraltro, sottolineano che la Regione avrebbe revocato l’autorizzazione a tenere aperta la struttura. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Traffico di cocaina dal Belgio, il pm: "Arresti confermati per tutto il processo"

  • Cronaca

    Emergenza raccolta differenziata, cambia ancora il calendario dei conferimenti

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento