Movimento "Mani Libere": "Nessuno parla più del viadotto Akragas"

L'associazione chiede notizie sui lavori di recupero dell'infrastruttura

"Perché è calato il silenzio sul ripristino del ponte “Morandi” di Agrigento?". A chiederselo con una nota stampa è il Movimento "Mani libere" attraverso il portavoce Giuseppe Di Rosa. "Perché nessuno si interessa del danno economico finanziario che sta producendo la chiusura di questa importante arteria alla città di Agrigento in special modo ai commercianti della parte sud e cioè via XXV Aprile, via Dante, via Callicratide, via Manzoni ed altro ancora?" si chiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era maggio: via libera al progetto sul primo tratto del viadotto

"Riteniamo che chi amministra - concludono - dovrebbe sollecitare l'inizio dei lavori, riteniamo che debbano essere risarciti i commercianti che in questo quadriennio stanno avendo danni spesso vitali per le loro attività che li hanno portati o alla chiusura o nella migliore delle ipotesi ad un abbattimento dei loro giri di affari di percentuali altissime che spesso hanno superato il 50%".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento