"Minaccia aggravata": deve scontare 5 mesi di reclusione, arrestato

I carabinieri hanno eseguito il provvedimento emesso dal tribunale di Agrigento

(foto ARCHIVIO)

Deve scontare cinque mesi di reclusione domiciliare. E’ in esecuzione di un provvedimento, emesso dal tribunale di Agrigento, che i carabinieri, nella serata di giovedì, hanno arrestato G. S., 37 anni, di Ravanusa. L’uomo è risultato essere destinatario di questo provvedimento per il reato di minaccia aggravata, commesso a Ravanusa, nel 2014. Dopo le formalità di rito dell’arresto, sono stati gli stessi carabinieri della stazione di Ravanusa ad accompagnare il trentasettenne nella sua abitazione dove dovrà appunto restare in stato di reclusione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento