Marijuana a scuola e studente con hashish: la polizia sequestra la "roba"

E' grazie al potente fiuto dei cani antidroga “Eskilo" e "Tasko” che sono stati rinvenuti  e sottoposti a sequestro involucri contenente sostanza stupefacente

Un precedente controllo della polizia

Marijuana in classe e fra i corridoi di una scuola superiore. Stupefacente abbandonato nelle immediate adiacenze dello stesso istituto. I poliziotti del commissariato di Sciacca, dopo aver effettuato dei controlli mirati nell'ambito dell’operazione “Scuole sicure”, hanno ritrovato e sequestrato la "roba". Un giovane è stato, inoltre, trovato in possesso di hashish. Ennesimo controllo - i mirati servizi antidroga sono disposti dal questore di Agrigento Rosa Maria Iraci - realizzato per frenare il consumo di stupefacenti e per scongiurare lo spaccio. Accanto agli agenti del commissariato di Sciacca anche le preziose unità cinofile della Guardia di finanza di Agrigento.

Ed è proprio grazie al potente fiuto dei cani antidroga “Eskilo" e "Tasko” che sono stati rinvenuti  e sottoposti a sequestro involucri contenente sostanza stupefacente, presumibilmente del tipo marjuana. I controlli interessavano anche - scrivono dalla Questura -  le zone adiacenti l’istituto dove veniva rinvenuto ulteriore stupefacente. Nel corso del controllo veniva fermato un giovane trovato in possesso di hashish. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro amministrativo e il giovane è stato segnalato alla Prefettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento