Il processo alla "cricca", i condannati dovranno risarcire Comune e Legambiente

Per l'ex sindaco De Rubeis, l'ex dirigente dell'Utc Gabriele e il responsabile del Suap Giancone è stata decisa anche una provvisionale

Giuseppe Gabriele e, alle spalle, Gioacchino Giancone

I cinque imputati condannati dovranno anche risarcire il Comune di Lampedusa e Legambiente oltre ad alcuni privati che sarebbero stati danneggiati dalle loro speculazioni illegali. Gabriele, Giancone e De Rubeis, in particolare, dovranno pagare una provvisionale, vale a dire un anticipo del risarcimento, subito esecutivo, di 50 mila euro al Comune che è stato rappresentato dall’avvocato Daniela Ciancimino.

Scontato che i difensori degli imputati condannati (fra gli altri gli avvocati Silvio Miceli, Ignazio Valenza, Giuseppe Lauricella, Enzo Caponnetto e Alessandro Marchica) preparino già la prossima mossa, vale a dire il ricorso alla Corte di appello. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico di migranti, operazione "Barbanera": due indagati in carcere e uno ai domiciliari

  • Cronaca

    Futuro della statale 640 e della Agrigento - Palermo, i sindaci chiedono incontro a Toninelli

  • Cronaca

    "Accusò consiglieri di volere aprire altri centri di accoglienza", assolto militante M5s

  • Cronaca

    "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • Un cane all'ingresso del pronto soccorso, la protesta: "Si rischiano infezioni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento