Brucia l'auto noleggiata dai turisti, serpeggia il panico a Lampedusa

Idranti alla mano, i vigili del fuoco hanno cercato di salvare il salvabile ed hanno, di fatto, evitato che le fiamme si propagassero e danneggiassero altri mezzi posteggiati nelle adiacenze

(foto ARCHIVIO)

Brucia l’autovettura, una Fiat Punto, presa a noleggio da alcuni turisti in visita sulla più grande delle isole Pelagie. E’ accaduto durante la notte fra sabato e ieri in via Lido Azzurro, alle spalle della spiaggia della Guitgia. Acquisito l’allarme, la sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento ha immediatamente inviato sul posto i pompieri del distaccamento di Lampedusa.

Idranti alla mano, i vigili del fuoco hanno cercato di salvare il salvabile ed hanno, di fatto, evitato che le fiamme si propagassero e danneggiassero altri mezzi posteggiati nelle adiacenze. In via Lido Azzurro anche i carabinieri della stazione isolana. Le cause dell’incendio, a quanto pare, non sono risultate essere chiare. Nessuna ipotesi – nemmeno quella di un possibile cortocircuito dell’impianto elettrico – ieri veniva esclusa. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento