L'ex Provincia sosterrà il "Toscanini" di Ribera verso la statalizzazione

I vertici del Libero Consorzio di Agrigento hanno incontrato Giuseppe Tortorici e Mariangela Longo, rispettivamente presidente ed direttore dell'istituto superiore di studi musicali

L'orchestra del "Toscanini" al teatro di Segesta

I vertici del Libero Consorzio di Agrigento hanno incontrato Giuseppe Tortorici e Mariangela Longo, rispettivamente presidente ed direttore dell'istituto superiore di studi musicali "Toscanini" di Ribera.

Il commissario del Libero Consorzio, Giuseppe Marino, che ha definito l'istituto “una importante risorsa per il territorio”, ha espresso, insieme ai dirigenti dell’ente,  la volontà di continuare a sostenere il "Toscanini". Il principale obiettivo è quello di “accompagnare” l’Istituto in questa fase importante per l’avvio della statalizzazione in applicazione della legge, di cui si attendono i relativi decreti ministeriali attuativi. 

Soddisfatti dell'incontro il presidente Tortorici ed il direttore Longo, che annunciano i prossimi impegni dell'istituto. Il 30 settembre ed il primo ottobre 10 pianisti del "Toscanini" saranno impegnati  a Palermo in due eventi di livello nazionale, "Piano City Palermo" e  Maratona “F. Chopin”, che si svolgeranno al Teatro Massimo e in altre location della città che, in collaborazione con il Comune di Palermo, con Piano City Milano e tante altre associazioni, sarà trasformata in un grande palcoscenico con pianoforti in ogni dove.

Il 17 ottobre i cantanti lirici Klizia Prestia (soprano) e Giuseppe Michelangelo Infantino (tenore), accompagnati dal maestro Franco Gaiezza saranno impegnati in un concerto omaggio ad Arturo Toscanini, nel 150esimo anniversario dalla sua nascita, per l'Associazione Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento