Scontro fra auto lungo la statale 115, 2 in ospedale dopo l'incidente

A sbattere sono state una Fiat Panda e una Citroën C3, vettura della Ksm: il gruppo che si occupa di sicurezza e vigilanza

L'ingresso del pronto soccorso

Due persone sono rimaste ferite e sono finite al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dopo l’incidente stradale che si è verificato, nella tarda serata di venerdì, lungo la statale 115, nei pressi di un noto bar: fra Porto Empedocle e Realmonte. A sbattere, per cause che sono ancora in corso d’accertamento e ricostruzione da parte dei carabinieri, sono state una Fiat Panda e una Citroën C3, vettura della Ksm: il gruppo che si occupa di sicurezza e vigilanza.

Scattato l’allarme, sul posto – una location dove sistematicamente si registrano incidenti stradali, e anche gravi, - si è portata un’autoambulanza del 118 che ha caricato e trasferito i due automobilisti feriti al pronto soccorso. I militari dell’Arma si sono occupati invece della viabilità, evitando di fatto che si innescassero nuovi ed ulteriori incidenti stradali, e dei rilievi tecnici di rito per ricostruire – con precisione categorica – la dinamica dello scontro. I due feriti, stando a quanto è emerso dopo che i medici li hanno fatti sottoporre a tutti gli esami necessari, non sono, per loro fortuna, in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento