Cade con lo scooter per una buca e si frattura il femore, no dai giudici al risarcimento dei danni

Il centauro ricorre in Corte di appello, Palazzo dei Giganti "difende" la sentenza di primo grado

Cade con lo scooter a causa di una buca e si frattura il femore. Centauro cita per danni il Comune di Agrigento ma il giudice rigetta la richiesta risarcitoria ritenendo non sufficientemente provata la circostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è avvenuto in via degli Angeli il 15 novembre del 2013. L'uomo ha impugnato il verdetto e il processo approda in Corte di appello. Gli uffici di Palazzo dei Giganti hanno stabilito di costituirsi per "difendere" il verdetto di primo grado. Il dirigente del settore Affari legali ha dato il via libera incaricando per la rappresentanza dell'ente l'avvocato Agata Vecchio, funzionario dell'ufficio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento