Il boato e poi l'esplosione, fiamme distruggono magazzino in pieno centro abitato

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata. Sul posto anche i carabinieri

Le fiamme hanno distrutto un magazzino a Licata. L’esplosione è avvenuta nei pressi di via Archimede, in pieno centro abitato. Un forte boato e poi l’esplosione, sono stati i residenti della zona ad allertare il numero unico di emergenza, 112. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Licata.

Sono stati momenti di grande paura. I pompieri hanno cercato di salvare il salvabile, ma le fiamme hanno distrutto l’interno magazzino. Sul posto anche i carabinieri.

 Il rogo, quasi certamente di natura accidentale, ha causato ingenti danni. Le fiamme hanno infatti devastato il magazzino. Il rogo è stato spento dopo più di un’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento