Giornata mondiale contro il razzismo, ad Agrigento catena umana per dire "no"

In piazza Pirandello si è creata una catena umana che ha abbracciato il centro storico sulle note di "One love" di Bob Marley, scelta come colonna sonora della giornata

 

In occasione del 50esimo anniversario del massacro di Sharpeville, in Sud Africa, quando la polizia sparò sui manifestanti contro il regime dell'apartheid uccidendo 69 cittadini neri, anche Agrigento ha voluto partecipare alla Giornata mondiale contro il razzismo
Così, come in altre piazze italiane, questa mattina, in piazza Pirandello, si è creata una catena umana che ha abbracciato il centro storico sulle note di "One love" di Bob Marley, scelta come colonna sonora della giornata. 
 
"Un solo amore, un solo cuore. Uniamoci e stiamo bene insieme" è l'invito lanciato da Bob Marley, e una sorta di motto che dovrebbe accompagnare ogni singolo cittadino nella vita di tutti i giorni in compagnia del "diverso" che però ha un cuore come noi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento