Agrigento, rubati oltre 640 metri di cavi di rame in contrada Fauma

Il danno ammonta a circa 22mila euro. Il furto è avvenuto la notte tra lunedì e martedì. Al buio tutte le case della zona. I carabinieri della stazione di Montaperto hanno avviato le indagini

Ammonta a circa 22mila euro il furto di cavi di rame avvenuto la notte tra lunedì e martedì scorso in contrada Fauma, ad Agrigento. I cavi, che misuravano oltre 640 metri, sono stati tranciati nel corso della notte, lasciando al buio tutte le abitazioni della zona. Si trattava di una linea a bassa tensione dell'Enel che alimentava le case. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Montaperto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento