"Perseguitava una donna", scatta il divieto di avvicinamento per un 39enne

Il provvedimento cautelare è stato firmato, dopo le indagini della polizia, dal Gip del tribunale di Agrigento. L'uomo è indagato per stalking e lesioni personali aggravate

(foto ARCHIVIO)

Avrebbe perseguitato una donna di Porto Empedocle. Indagato per le ipotesi di reato di stalking e lesioni personali aggravate, la polizia di Stato ha notificato a Lorenzo Terranova, 39 anni, di Favara un'ordinanza di applicazione di misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Il provvedimento è stato emesso il 25 maggio scorso dal Gip del tribunale di Agrigento. A questo provvedimento si è arrivati dopo serrate indagini degli agenti del commissariato "Frontiera". Poliziotti che, dopo le denunce della donna - "che segnalava continui comportamenti vessatori", ha ricostruito la Questura di Agrigento - non hanno perso tempo ed hanno avviato gli accertamenti.

D'ora in avanti, il trentanovenne favarese non dovrà più avvicinarsi a tutti i luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, in particolare l'abitazione della donna con la quale non potrà, naturalmente, comunicare con nessun mezzo.     

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento