L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

Tiziana Nicastro, 42 anni, rimasta ferita nello scoppio della bombola risulta essere clinicamente morta all'ospedale Civico di Palermo

L'esplosione al mercato di Gela, nel riquadro Tiziana Nicastro

Tiziana Nicastro non ce l’ha fatta. La donna di 42 anni, rimasta ferita nell’esplosione del mercatino rionale di via Madonna del Rosario, prima dichiarata clinicamente morta, è deceduta. 

La donna era stata ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Civico di Palermo. Adesso la posizione dell’unico indagato, il mercatista di Grotte, proprietario del furgoncino adibito alla vendita di polli, la cui bombola ha provocato l'esplosione, è destinata ad aggravarsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento