Niente stipendi, lavoratori di Papino in protesta: sit in davanti la Prefettura

I dipendenti non si arrendono e continueranno la lotta sino al raggiungimento degli obiettivi rivendicati

Dipendenti di Papino senza stipendio, una delegazione ha protestato davanti la Prefettura per il mancato pagamento di alcune mensilità. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, diversi lavoratori hanno voluto alzare la voce. I dipendenti erano guidati da Salvina Filcams della Cgil di Agrigento.

“I dipendenti della Papino durante il sit-in davanti la prefettura da - come si legge sul Giornale di Sicilia - nonostante i numerosi solleciti continuano ad essere inadempiente rispetto all'erogazione degli stipendi di luglio, agosto e della 14esima mensilità; rimane indisponibile all’utilizzo degli ammortizzatori sociali proposti dai sindacati e non mostra alcuna disponibilità al dialogo sindacale, nonostante le nostre richieste inoltrate da mesi. I lavoratori  non si arrendono e continueranno la lotta sino al raggiungimento degli obiettivi rivendicati".

Lo scorso 6 agosto, per l’intera giornata lavorativa i lavoratori hanno tenuto un sit-in nello spazio adiacente al punto vendita, di Viale Cannatello 115, dalle 9,30 alle 13. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento