Maxi decreto ingiuntivo per il Comune, il tribunale blocca tutto

Un professionista aveva chiesto il pagamento di oltre 136mila euro per dei lavori svolti in passato

Il Comune di Castrofilippo

Il Tribunale "salva" il Comune di Castrofilippo da un "mega" decreto ingiuntivo. Il giudice, infatit, a revocato un provvedimento proposto da un professionista di Canicattì per il pagamento di alcuni lavori progettuali relativi alla realizzazione di un edificio pubblico.

Il Comune di Castrofilippo, assistito dall'avvocato Luigi Fazio Gelata, ha proposto opposizione alla richiesta di pagamento del professionista, eccependo oltre all'inesistenza della pretesa creditoria, anche il difetto di competenza del Tribunale di Agrigento.  In particolare, accogliendo l'eccezione di arbitrato avanzata del legale, il giudice ritenendo valida la clausola arbitrale contenuta del disciplinare di incarico che devolveva ogni controversia ad un Collegio arbitrale, ha disposto l'immediata revoca del decreto ingiuntivo per l'importo di ben 136mila euro e ha condannato il professionista a pagare le spese legali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento