"Cotton day", riberesi fanno il bagno per l'ultimo dell'anno

L’evento è organizzato da Tony Mascarella e Mimmo Macaluso ed ha richiamato diversi temerari

Anche quest’anno diversi riberesi hanno rispettato la tradizione, in acqua per l’ultimo dell’anno. Un evento che si ripete da diversi anni.

Circa trenta persone hanno sfidato l’inverno e si sono ritrovati a Seccagrande per il consueto bagno di fine anno. L’evento è dedicato al medico riberese, Pietro Scottone, scomparso diversi anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’evento è organizzato da Tony Mascarella e Mimmo Macalusa. Costumi, sole di dicembre e tanto coraggio: per il bagno di San Silvestro. La 12esima edizione del “Cotton Day”, anche quest’anno ha raccolto diversi consensi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento