"Struttura di 270 metri quadrati abusiva nel cuore di San Leone", arriva l'ordine di demolizione

La stessa risulta costruita senza alcun permesso in un'area a vincolo sismico e paesaggistico

(foto ARCHIVIO)

Avrebbero costruito, su un terreno sottoposto a vincolo paesaggistico e sismico nei pressi di viale Emporium, una struttura di circa 270 metri quadri come ampliamento di un immobile già esistente, ma in "totale assenza di titoli autorizzativi".

Per questo una ditta di materiale edile è stata ingiunta dal Comune di Agrigento a provvedere alla demolizione di un bene realizzato con pilastri di ferro e pannelli prefabbricati .

Le stesse hanno 90 giorni di tempo per provvedere e potranno essere oggetto, successivamente, di una sanzione pecuniaria tra 2 e 20mila euro. Sarà inoltre acquisita di diritto al patrimonio comunale l'opera abusiva nel suo complesso, compresa la cosiddetta area di sedime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento