Controllo del territorio, maxi multa al titolare di un bar: 2mila euro di sanzione

Sei posti di controllo, quattro posti di blocco, centoquattordici persone identificate, sessantacinque veicoli controllati, undici contravvenzioni al codice della strada e venti punti della patente decurtati

I poliziotti del commissariato di Canicattì ha sanzionato il titolare di un bar, per lui una multa da duemila euro. Gli agenti, nella giornata di ieri, hanno effettuato un un capillare controllo del territorio, che ha visto impegnate, oltre le numerose pattuglie del commissariato di polizia anche il reparto prevenzione Crimine di Palermo e la sezione Polstrada di Agrigento. 

Nel dettaglio sono stati impegnati: sei posti di controllo, quattro posti di blocco, centoquattordici persone identificate, sessantacinque veicoli controllati, undici contravvenzioni al codice della strada, venti punti della patente decurtati.

Inoltre, dunque, sono due i  controlli amministrativi presso degli esercizi commerciali di tipo bar e sala gioco, con l'emissione di sanzione pecuniaria di 2000 euro al titolare di un bar mentre l'altra attività commerciale è sottoposta ancora ad accertamenti. Infine, sono stati controllati a casa numerosi pregiudicati sottoposti a misure di prevenzione e cautelari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento