Consiglio del Parco, l'architetto Bernardo Agrò nuovo presidente

Il dirigente della Soprintendenza, già nominato alla guida del Parco di Selinunte, prende il posto di Bernardo Campo

L'architetto Bernardo Agrò

Dopo la direzione, anche il Consiglio del Parco cambia volto. La Regione Siciliana, infatti, come ampiamente annunciato ha rimodulato l'organo consultivo, individuando un nuovo presidente e nuovi componenti. L'incarico di sostituire Bernardo Campo è stato dato all'architetto Bernardo Agrò, già dirigente della Soprintendenza ai beni culturali e neo diretto del Parco di Selinunte.

Dentro la struttura consiliare siederanno, da statuto, il sindaco e il soprintendente e alcuni componenti nominati dalla Regione. Questi saranno l’avvocato empedoclino Luigi Troja, in qualità di “esperto in economia dei beni culturali”, l’ingegner Heinz-Jurgen Beste come “esperto nel settore della tutela, della salvaguardia, valorizzazione, divulgazione, studio e ricerca relative alla Valle dei Templi”, cui si aggiungono tre componenti nominati dalle associazioni nelle persone di Fabio Amato (Gruppo archeologi d’Italia), Salvo Barrano (Associazione nazionale archeologi) e Vincenzo Piazzese (Archeoclub d’Italia).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

  • Mafia e droga, la maxi inchiesta "Kerkent": tre indagati chiedono di parlare col pm

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento