Parco giochi di villa Bonfiglio ancora off limits, la denuncia di "Mani Libere"

Il comitato punta il dito contro l'Amministrazione e il Consiglio comunale, accusato di non occuparsi dei problemi della città

L'area giochi di villa Bonfiglio

Parco giochi della villa Bonfiglio ancora fuori uso dopo i danneggiamenti perpetrati nei mesi scorsi, arriva la denuncia del movimento "Mani Libere".

"Eravamo stati tra i primi a obiettare lo spostamento dei giochini per bambini da piazza Cavour da sempre angolo dei divertimento dei nostri figli alla villa Bonfiglio, dove ritenevamo dovesse rinascere un parco giochi con tutti i criteri di sicurezza - commetnano -. Ancora una volta dopo l'ennesimo acclarato 'fallimento' dell'Amministrazione Firetto, facciamo 'parlare' immagini e foto stendendo un velo pietoso al silenzio assordante del Consiglio comunale". 

Il Comune aveva assicurato che entro tempi brevi si sarebbe proceduto al ripristino delle condizioni di sicurezza dell'area e, contestualmente, alla riapertura del parco giochi per i più piccoli. Il tema dello spostamento dell'area in piazza Cavour, dove si trovava originariamente, è stato più volte dibattuto in aula "Sollano", ma senza risultato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento