L'incidente che ha ucciso Sergio, oggi sarà lutto cittadino

Il sindaco: "Era una decisione doverosa. Era una ragazzo molto conosciuto e voluto bene. Organizzava feste ed insieme avevamo già pensato, e stavamo per pianificare, gli eventi estivi"

Sergio Centinaro

Sarà lutto cittadino oggi - giorno dei funerali del venticinquenne Sergio Centinaro - a Casteltermini. Lo ha deciso, interpretando anche lo choc dell'intera comunità castelterminese, il neo sindaco della città Gioacchino Nicastro. "Era una decisione doverosa - ha spiegato il sindaco Nicastro - . Sergio era una ragazzo molto conosciuto e voluto bene. Organizzava feste, eventi. Ed insieme avevamo già pensato, e stavamo per pianificare, l'estate castelterminese. Era un mio amico, un giovane che collaborava con me. Sono personalmente sotto choc, ma lo è anche tutta la città. Soprattutto i giovani".

Sergio Centinaro è morto sul colpo, lunedì pomeriggio, dopo un terribile incidente autonomo. I carabinieri di Casteltermini, oltre ai rilievi tecnici effettuati, hanno avuto la conferma che nessuno, né niente gli avesse tagliato la strada visto che hanno acquisito ed analizzato delle immagini di un sistema di video sorveglianza. Il giovane - stando a quanto è stato accertato dai militari dell'Arma - ha perso il controllo della sua motocicletta ed è finito prima contro un albero e poi contro un palo.

I funerali del venticinquenne - che era fidanzato - si terranno oggi pomeriggio in chiesa Madre. Ed alle esequie parteciperà anche il primo cittadino. "Siamo vicini alla madre - ha detto il sindaco Gioacchino Nicastro - ed a tutti i familiari. Quella verificatasi è stata una tragedia. Sergio Centinaro era un bravo ragazzo, una persona perbene, un giovane solare e con tanti amici. Un venticinquenne davvero molto conosciuto e voluto bene". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento