Messinscena per rubare un portafogli: denunciato un ventenne

Il giovane si è avvicinato ad una macchina in transito, con il braccio ha simulato un urto contro lo specchietto retrovisore ed ha iniziato a sostenere che quell'impatto gli aveva danneggiato il telefonino

Si avvicina ad una macchina in transito, con il braccio simula un urto contro lo specchietto retrovisore e inizia a sostenere che quell'impatto aveva danneggiato il proprio cellulare. L'automobilista che s'è fermato per capire cosa fosse accaduto, ed eventualmente prestare i soccorsi, non ha fatto neanche in tempo a capire cosa stava accadendo.

Il ventenne, protagonista della messinscena, con un gesto fulmineo, è entrato nell'abitacolo della vettura e s'è impossessato del portafogli che l'automobilista aveva lasciato sul sedile lato passeggero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ventenne, residente a Canicattì, non l'ha però fatta franca. I poliziotti del commissariato, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, sono riusciti ad identificare il presunto responsabile - G. S., queste le iniziali, -  di quel "teatrino" e lo hanno denunciato per l'ipotesi di reato di furto con destrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento