Scoperto un "falso odontoiatra", sequestrato uno studio medico: denunciate 3 persone

Un quarantasettenne è stato deferito per esercizio abusivo della professione medica. Gli altri due sono stati indagati "in concorso"

I carabinieri del Nas di Palermo hanno sequestrato - ad Aragona - uno studio odontoiatrico. Un quarantasettenne è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L'ipotesi è esercizio abusivo della professione medica. E altre due persone - l'amministratore unico e il direttore sanitario - sono state deferite per "concorso": di fatto, secondo l'accusa, non potevano non sapere.

Lo studio medico è stato sequestrato - dai carabinieri del Nas di Palermo, che hanno lavorato con la collaborazione dei militari della stazione cittadina, - con tutto il suo contenuto: quindi la tradizionale sedia utilizzata dagli odontoiatri e dentisti, i ferri e perfino una sorta di studio radiografico.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente sul lavoro mentre ara il terreno: perde la vita un 62enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento