Avvicinano anziano, lo picchiano e lo rapinano: è "caccia" ai balordi

E' stato l'uomo a rivolgersi agli agenti del commissariato di Canicattì per presentare denuncia

(foto ARCHIVIO)

Picchiato da due sconosciuti, uno dei quali immigrato, e rapinato del proprio portafogli. A denunciarlo è stato un anziano. Lo racconta l'edizione odierna del Giornale di Sicilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo avrebbe raccontato agli agenti del commissariato di Canicattì di essere stato aggredito in via MIlano dopo essere stato "agganciato" con la scusa di una sigaretta. Il complice che era accanto al primo giovane gli avrebbe poi sferrato dei cazzotti portandogli via il portafogli dove c'erano i documenti e appena 20 euro.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento