Avvicinano anziano, lo picchiano e lo rapinano: è "caccia" ai balordi

E' stato l'uomo a rivolgersi agli agenti del commissariato di Canicattì per presentare denuncia

(foto ARCHIVIO)

Picchiato da due sconosciuti, uno dei quali immigrato, e rapinato del proprio portafogli. A denunciarlo è stato un anziano. Lo racconta l'edizione odierna del Giornale di Sicilia.

L'uomo avrebbe raccontato agli agenti del commissariato di Canicattì di essere stato aggredito in via MIlano dopo essere stato "agganciato" con la scusa di una sigaretta. Il complice che era accanto al primo giovane gli avrebbe poi sferrato dei cazzotti portandogli via il portafogli dove c'erano i documenti e appena 20 euro.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

  • Trova cellulare e lo consegna al Comune, finisce a processo per ricettazione: assolto

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • Grande Fratello, l'empedoclina Clizia Incorvaia: "Il bacio tra me e Scamarcio? C'è stato"

  • Maxi tamponamento lungo la statale 640: traffico in tilt

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento