"Rubò per due ore un fascicolo di una causa civile": assolto l'avvocato Peppe Arnone

La Procura aveva chiesto una condanna a un anno di reclusione senza condizionale

Giuseppe Arnone

Assolto due volte in due giorni. Prima, lo scorso giovedì, quando è stato assolto - dal giudice Sciarrotta del tribunale della città dei Templi - dall'ipotesi di reato di interruzione di pubblico servizio e manifestazione abusiva. Poi, venerdì pomeriggio dal giudice del tribunale di Agrigento, Terranova. Le sentenze riguardano l'avvocato Giuseppe Arnone. 

Nell'ultimo caso, per cui è arrivata la soluzione venerdì, ad Arnone era stato contestato il reato di furto con destrezza perché aveva ricevuto in consegna un fascicolo di una causa civile e lo aveva trattenuto con sé prima di restituirlo un paio di ore. Assieme ad Arnone era stata imputata una sua collaboratrice che, assieme al legale Arnone, si era recata in archivio per restituire il fascicolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Procura di Agrigento, per il furto di un fascicolo civile per due ore, aveva chiesto una condanna a un anno di reclusione senza condizionale. A tale requisitoria aveva replicato l'avvocato Daniela Principato facendo osservare che "il reato di furto ha quale requisito necessario la finalità di realizzare il profitto e in questo caso non si poteva comprendere quale profitto avesse realizzato l'avvocato Arnone tenendo con sé il fascicolo per due ore, studiandolo e poi restituendolo alla cancelleria. Ovviamente il profitto - aveva sottolineato il legale Principato - dev'essere economico e dev'essere ingiusto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento