Senza cintura e con l'assicurazione falsificata, raffica di multe

Patenti e carte di circolazione ritirate, ma anche un ventinovenne denunciato alla Procura per guida in stato d'ebbrezza

Il vice questore aggiunto Andrea Morreale

Senza cintura di sicurezza e con l'assicurazione scaduta. O peggio ancora, fasulla. Sta assumendo proporzioni drammatiche, con dei rischi gravissimi, quanto portano alla luce i sistematici controlli della polizia Stradale che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale. 

Sono, infatti, ben 29 gli automobilisti agrigentini "pizzicati", e dunque contravvenzionati, mentre guidavano senza cintura di sicurezza allacciata. Complessivamente sette le patenti di guida ritirate ed altrettante le carte di circolazione.

Otto automobilisti, inoltre,  sono stati bloccati con l'assicurazione scaduta. Un paio sono, invece, ancora al vaglio: potrebbe trattarsi di tagliandi assicurativi falsificati.

Sabato, inoltre, durante i controlli per prevenire le cosiddette "stragi del sabato sera", è stato fermato, controllato e denunciato alla Procura un ventinovenne. E' stato sorpreso a guidare ubriaco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento