Rubato e abbandonato in via Manzoni, lo "Street Control" lancia l'allarme

Adesso la polizia municipale sta cercando d'appurare dove e quando è stato messo a segno il colpo

E' stato ritrovato, praticamente abbandonato sul marciapiede di via Manzoni, un ciclomotore che è risultato essere rubato. A segnalare la presenza di quel due ruote, come oggetto di furto, è stato lo "Street control" che viene sistematicamente utilizzato - per il controllo del territorio - dalla polizia municipale di Agrigento.

Adesso la polizia municipale sta cercando d'appurare dove e quando il mezzo è stato rubato. 

La sofisticata e tecnologica apparecchiatura ha permesso, fino ad ora, di scovare decine e decine di mezzi non assicurati e sono state, naturalmente, elevate le relative contravvenzioni. Ad ogni pattugliamento, da parte della polizia municipale, il software montato sulla vettura di servizio “incastra” – anche se i mezzi sono regolarmente parcheggiati sul ciglio della strada – tutte quelle vetture che sono scoperte: che hanno l’assicurazione scaduta da un po’ di tempo o quelle che ne risultano essere completamente prive. Ma lo “Street control” eleva – e a raffica – anche contravvenzioni per qualsiasi violazione delle norme del codice della strada. Adesso, invece, ha trovato un ciclomotore rubato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento