Sindacati, Piraino eletto segretario della Ust Cisl di Agrigento, Caltanissetta ed Enna

Osservato un minuto di silenzio in memoria del vice brigadiere dei carabinieri Cerciello Rega

Emmanuele Piraino è stato eletto segretario della Ust Cisl di Agrigento, Caltanissetta ed Enna al termine del consiglio che si è svolto a Pergusa. In apertura dei lavori il segretario generale di Cisl Sicilia, Sebastiano Cappuccio, ha invitato i presenti ad osservare un minuto di silenzio in memoria del vice brigadiere dei carabinieri Cerciello Rega.

A introdurre i temi della sessione è stato il segretario generale Cisl di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Emanuele Gallo che ha prodotto un’analisi della situazione politico-sindacale passando in rassegna tematiche che incrociano la politica nazionale e regionale. 

Prima dell’intervento conclusivo del segretario generale di Cisl Sicilia, Sebastiano Cappuccio, il consiglio ha proceduto a integrare la segretaria Ust della Cisl di Agrigento, Caltanissetta, Enna, già composta dal segretario generale Emanuele Gallo e da Carmela Petralia, eleggendo Emmanuele Piranio, 43 anni, già componente della Femca Cisl di Agrigento dove inizia nel 2009. Successivamente, nel 2013, Piraino approda nella segreteria Femca Cisl di Agrigento, Caltanissetta, Enna.
 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento